RSS

i porticcioli del Varano fanno ancora parlare di sé

08 Giu
I pescatori non ci stanno, non vogliono che vengano realizzati porticcioli "scomodi", di difficile accesso, di non agevole condivisione, non funzionali come quelli già costruiti, che hanno distrutto già diversi sandali e motori.
 
 
"Prima rifate quelli già modificati, apportando le dovute correzioni. Se ci piaceranno, potrete procedere demolendo i nostri e ricostruendoli" – così mi hanno detto due pescatori "allarmati" domenica 7 giugno, chiedendo sostegno.
 
Da parte mia, devo dire che mi sono già espressa in merito, sostenendo l’ipotesi che ogni opera pubblica deve essere migliorativa e non peggiorativa della situazione esistente.
 
L’amministrazione sembra promettere dialogo. Speriamo che alle parole seguano i fatti, perché non è giusto, né opportuno alimentare lo stato di tensione, che sicuramente si eleverà mamo a mano che si procede nella realizzazione dell’opera, dato che coinvolgerà un numero maggiore di persone.
 
Advertisements
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 8 giugno 2009 in notizie di cronaca

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: