RSS

“No agli inciuci”

30 Mag
A dirlo sono in tanti, da "destra" e da "sinistra": 
  1. il gruppo di ex rifondazione capeggiato da Daniele Iacovelli, come emerge dal comizio "viscerale" tenuto subito dopo la pubblicizzazione del "matrimonio" Di Pumpo-Tavaglione;
  2. parte della Pdl – gruppo di AN e comitato civico, che vede in prima fila Gian Luca Giornetti veicolare il messaggio tramite comizio e manifesto;
  3. il gruppo della Pd, che utilizza lo strumento del manifesto [vedi allegati].
 
Dal manifesto della Pd, è possibile, inoltre, inferire la presenza di enormi divergenze all’interno del gruppo, grossi nodi venuti al pettine già alcuni mesi orsono, richiamando l’attenzione dei rappresentanti provinciali, contrasti profondi evidenti nel passaggio " di fronte agli atteggiamenti sfascisti di chi ritiene di interpretare con azioni personali e illegittime la volontà del partito … ".
 
 
Advertisements
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 maggio 2009 in notizie di cronaca

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: