RSS

Verso la città Gargano: la PdL di Cagnano s’incontra

26 Apr

 

Verso la città Gargano

La Pdl Cagnano s’incontra per riflettere

In una graziosa cella del convento settecentesco dei Padri Riformati francescani, alle 18.30 del 23 aprile s’incontrano rappresentanti della Pdl e cittadini di Cagnano Varano.

Introduce il coordinatore Giuseppe Sanzone, indugiando sui valori gruppo, che pone in primo piano la famiglia, la scuola, lo sviluppo. Lamenta l’assenza di informazione a livello locale, si augura che con la partecipazione, con gli incontri della PdL si possa arginare questa difficoltà.

Matteo Stefania, altro coordinatore PdL di Cagnano, accenna la Piano strategico Area Vasta di capitanata 2020, che, pur favorendo Foggia, Cerignola, Manfredonia e San Severo, interessa tutta la provincia. Il Gargano sarebbe penalizzato dato che non tiene in adeguato conto turismo balneare e religioso, mitilicoltura e pesca, agricoltura, pastorizia – le nostre risorse. Tra gli altri elementi di criticità è la viabilità, l’assenza di un aeroporto. La marginalità garganica troverebbe conferma dalla destinazione dei fondi: il 50% del territorio riceverebbe il 20% delle risorse. Interroga quindi il presidente dell’ente Parco Nazionale del Gargano sugli sviluppi dell’incontro del 26 marzo corso.

Alla lamente si unisce Raffaele Vigilante, PdL Peschici, condannando il “ruolo di parte del leone della Regione” e invocando un tavolo tecnico volto “a  contrastare la prepotenza barese e foggiana”.

Carmine D’anelli e Giandiego Gatta, però, non sono dello stesso parere. Il sindaco di Rodi G.co, infatti, non trova “che gran parte dei fondi di Area Vasta siano stati dirottati su Bari”, così pure il pres. del Parco che puntualizza:  “Finora non c’è stato alcuno scippo”, aggiungendo che “il 20% dei fondi è un buon risultato per il Gargano".

D’Anelli partecipa la sua esperienza di governo nella cittadina garganica, del porto costruito in soli sette anni, richiesto sin dal 1906 dall’allora sindaco Sarcinelli, per porre freno “alla moria di gente” che partiva per le Americhe. Parla di alcune scelte impopolari (per il decoro dei palazzi) che tuttavia hanno fatto lavorare la gente, degli attacchi di “certa stampa”, di amore e di abnegazione come requisiti al politico a servizio dei cittadini e del territorio.

Riprende il tema della “città Gargano”, un sogno di Filippo Fiorentino. Pensa che si possa fare, ma scegliendo con attenzione chi la rappresenterà, tra quelli di sinistra e di destra, perché i veri politici non ci sono più. Così pure Giandiego Gatta, che aggiunge: “Il Gargano ha bisogno di gente onesta, capace e motivata, disposta al sacrificio”. Dobbiamo però imparare a superare la litigiosità, a essere uniti per inseguire l’interesse generale, emarginare “i politicanti da strapazzo”. Anche Vigliante ritienenche Il Gargano abbia bisogno di essere rappresentato: "Occorre parlare con una sola voce", i partiti devono impegnarsi a promuovere lo sviluppo di tutto il promontorio.

L’avvocato Giandiego Gatta fa autocritica. Rimprovera la PdL – di cui si compiace di fare parte – di aver ignorato le tematiche ambientali, “come se il bene ambientale appartenesse solo a certe associazioni di sinistra”. La ammonisce sulla necessità di evolvere, di considerare ad esempio che la famiglia cambia, la società si trasforma.Ritiene che si debba curare la conoscenza, dando spazio alla cultura e alla comunicazione. Abbiamo pinete, boschi, faggeti, cerreti, falesie, doline e grotte … fenomeni legati a una cultura geologica di cui sappiamo e parliamo poco. Abbiamo coste, mare e laghi, risorse materiali e umane invidiabili.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 aprile 2009 in Notizie e politica

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: